Le Delegazioni AIS di Bologna e Modena vi portano nella splendida cornice delle Marche, dove visiteremo una delle più prestigiose cantine del Verdicchio, Villa Bucci.

Villa Bucci, l’azienda agricola fondata e tutt’ora diretta da Ampelio Bucci a Ostra Venere nelle campagne di Ancona, è stata fondamentale per la crescita esponenziale del Verdicchio negli ultimi anni. Coltivato sui terreni più vocati e vinificato come bottiglia importante, ha dimostrato alla prova del tempo tenuta e complessità. La sua famosa riserva, vero faro della denominazione e prodotta per la prima volta dal 1983, nasce solo dalle vigne più vecchie, ormai arrivate a quasi mezzo secolo di vita. Il rispetto per il territorio ha portato inevitabilmente l’azienda ad orientarsi verso un regime di coltivazione biologico, oltre al Verdicchio vengono coltivate con la stessa filosofia Sangiovese, Montepulciano e anche l’ulivo. La visita della cantina, accolti da Ampelio in persona, sarà l’occasione per toccare con mano il passato e il presente di questo grande bianco Marchigiano.

Proseguiremo il nostro cammino per fare una sosta al  ristorante la Madonnina del Pescatore di Senigallia dove lo chef Moreno Cedroni dirige una cucina esigente, un laboratorio modernissimo che si basa su estro, creatività, curiosità e sperimentazione. Uno “chef avanguardista” nella cucina italiana, considerato uno degli chef italiani più innovativi,  un vero”enfant terrible” della cucina internazionale che nel  Novembre 2006 ha ottenuto la seconda stella Michelin.

Per l’occasione Moreno Cedroni ha elaborato per noi il seguente  menù:

Sfera di levistico e gorgonzola con margarita
(aperitivo)
 

Ricciola fritta poco cotta, panzanella ed olio al basilico
Tra una panzanella ed una catalana di crostacei
Offida Pecorino DOCG “Villa Angela” 2018 – Velenosi, Ascoli Piceno

Lasagnetta di seppie e gamberi, salsa di cocco prezzemolo e lime
Guazzetto di pesci, crostacei e molluschi, sentori di anice stellato
Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC Classico “Le Vaglie” 2014 – Santa Barbara, Barbara (AN)

Cedronic
Ananas dolce salato e piccante, gelato al caramello, streusel al mais
Verdicchio dei Castelli di Jesi Passito DOC – Conti di Buscareto, Pianello di Ostra (AN)

 Alice nel paese delle meraviglie (piccola pasticceria).


La ”Madonnina del Pescatore“ aprirà le sue porte solo per noi …..

QUANDO: Sabato 16 Maggio 2020   

PARTENZA: Ore 7:00   MODENA SUD – Presso Ristorante La Baia del Re (Via Vignolese 1684)
                     Ore 7:40   BOLOGNA San Lazzaro di Savena – Presso Palasavena (Via Caselle 26)

RIENTRO: Partenza da Senigallia ore 16:30

COSTO:
Entro Venerdì 17 Aprile (data valuta – No rimborso):  165 € Soci AIS (gli eventuali accompagnatori – anche non soci – pagheranno la stessa cifra) – 185 € non Soci
Dopo  Venerdì 17 Aprile (data valuta – No rimborso):  190 € Soci AIS (gli eventuali accompagnatori pagheranno 210 €) – 230 € non Soci

PRENOTAZIONE ed ISCRIZIONE: Per l’iscrizione è richiesto il bonifico anticipato, previa conferma della disponibilità dei posti inviando una mail a gite.bo@aisemilia.it
IBAN: IT65S0306913098100000005802
Intestazione: Delegazione AIS Bologna
Causale: Nome e Cognome di tutti i partecipanti e “BUCCI-CEDRONI” 

INFORMAZIONI: Responsabile evento Lola Gomar (gite.bo@aisemilia.it) 

Share
  • AIS Bologna e Modena
    16 Maggio 2020
    7:00 - 19:00