Quella di sabato 22 settembre a #Scortichino è la tappa del cuore di #TramontoDiVino ❤️
Il ricavato della manifestazione sarà devoluto in beneficenza, non mancate 🍷

#TramontoDiVino, il road show più gustoso dell’Emilia Romagna.
La tappa a Scortichino di Bondeno – Ferrara sarà in Piazza il 22 settembre 2018 alle ore 19:00.


Al via alle 19.00 il tour del gusto con i prodotti Dop e Igp dell’Emilia-Romagna e i vini selezionati dalla guida Emilia Romagna da Bere e da Mangiare. Il ricavato della manifestazione in beneficenza.

Dopo i successi nelle maggiori piazze della Riviera Romagnola e nelle città d’arte emiliane, sabato 22 settembre Tramonto DiVino si prepara per una tappa davvero speciale. A fare da palcoscenico al road show più gustoso dell’Emilia-Romagna è Scortichino con il complesso del Campo Sportivo comunale che per l’occasione si prepara a vestire i panni di arena del gusto.

Sarà una serata speciale non solo per i vini e i prodotti gastronomici pronti a deliziare il palato di winelover e gastronauti ma anche e soprattutto per il nobile scopo che la anima. Quella di Scortichino può, infatti, essere considerata la tappa del cuore di Tramonto DiVino: da cinque anni il ricavato di questa serata viene devoluto in beneficenza a favore del processo di ricostruzione del sisma che nel 2012 aveva messo in ginocchio la provincia di Ferrara e Modena.

L’edizione di quest’anno promette di battere ogni record grazie alla vasta offerta gastronomica ricca di prodotti e preparazioni, abbinata a una sorprendente gamma di vini regionali.

A partire dalle 19.00, ora di apertura dei banchi d’assaggio, sarà possibile intraprendere un vero e proprio percorso gastronomico, curato e gestito da operatori volontari. Protagonisti degli assaggi il Parmigiano Reggiano Dop, il Prosciutto di Parma Dop e Prosciutto di Modena Dop, gli Aceti Balsamici Tradizionali di Modena e di Reggio Emilia, la Piadina Romagnola Igp, lo Squacquerone di Romagna Dop, i Salumi Piacentini Dop, la Mortadella Bologna Igp, i Salamini Italiani alla Cacciatora Dop, l’Aglio di Voghiera Dop, Olio di Brisighella Dop, la Patata di Bologna Dop e Il Gelato Museum Carpigiani che preparerà un gelato alla Crema Bologna. Alla tappa di Scortichino si potranno degustare anche il Culatello di Zibello Dop, la Salama da Sugo Igp, il Riso del Delta del Po Igp, la Zia ferrarese e il Salame Rosa. I prodotti messi a disposizione dai rispettivi Consorzi e da aziende private, saranno i protagonisti del percorso che si completerà con le Vongole e le Sarde dell’Adriatico cucinate dalla Pro Loco, dal Consorzio pescatori di Goro e dall’Associazione pescatori di Cesenatico.

In degustazione anche le preparazioni gastronomiche curate dagli allievi della Scuola Alberghiera IAL di Ferrara: ci saranno prodotti offerti dagli artigiani e dai commercianti locali, le frittelle, i prodotti da forno, le paste asciutte, assaggi al tartufo locale curati dall’Associazione “Al Ramiol” e altre “dolcezze”.

I Sommelier di AIS racconteranno e serviranno i vini, partendo dalle etichette selezionate dalla guida Emilia-Romagna da bere e da mangiare a cui si aggiungono numerosi altri vini regionali offerti da consorzi e cantine private, consigliando gli abbinamenti più corretti.

Alla serata di Scortichino organizzata dalla locale Società Sportiva Nuova Aurora collaborano, unitamente ai Consorzi, le tante Aziende private e Associazioni che da sempre ne sostengono la causa. Il Comune di Bondeno, che patrocina l’evento insieme alla Regione, alla Camera di Commercio di Ferrara e al Comune di Finale Emilia, si fa carico della parte logistica per assicurare lo svolgimento della manifestazione anche in caso di maltempo. Il ricavato della manifestazione, nata per sostenere l’attività di ricostruzione post sisma, sarà destinato ad interventi che l’organizzazione definirà, in accordo con le istituzioni locali e la comunità.

Per informazioni: 328 3013335 – 348 4204453

#TDV2018

Scarica la cartolina in formato PDF

 

Share
  • Campo sportivo
    22 settembre 2018
    19:00 - 23:00