Viaggio studio AIS Bologna

E’ un itinerario che unisce alla magia della degustazione, l’ammirazione per le bellezze del paesaggio collinare racchiuso tra il Monte Grappa e il fiume Piave che custodisce i vitigni della Doc Montello e Colli Asolani. Le proposte dell’area doc “Montello e Colli Asolani” si concentrano su Prosecco, Chardonnay, Pinot Bianco, Pinot Grigio, Merlot, Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon, più due varietà tradizionali, la Bianchetta e il Carménère.

Prima tappa dell’evento a VILLA SANDIwww.villasandi.it

Visiteremo in una cornice luminosa, tra le verdi colline della Marca Trevigiana, Villa Sandi, splendido edificio di stile Palladiano risalente al 1622 e oggi sede dell’azienda. Dopo la visita in cantina, degusteremo alcuni vini aziendali che ben rappresentano lo stile del territorio.

Pranzo c/o Ristorante La Panoramica a Nervesa della Battaglia.

Avremo l’onore di essere accolti dal proprietario, Edi Furlan, che nel mondo della sommelerie è una istituzione dal grande carisma, vice presidente di AIS Veneto, insignito nel 2015 del titolo di Presidente Emerito dell’Associazione Italiana Sommelier. Nella sua carriera ha vinto, fra i vari concorsi, quello di miglior sommelier d’Italia nel 1980 e bronzo ai mondiali a Parigi nel 1989, è stato presidente nazionale dal 1993 fino al 1996 e rieletto, per acclamazione, dal ’96 al ’99. Nello stesso quadriennio è stato segretario generale dell’Association de la Sommelerie Internazionale alla quale aderiscono 27 paesi del mondo. Dal 2013 al 2014 è stato anche presidente del Veneto. È degustatore ufficiale, commissario d’esame, docente nelle principali materie tecniche, culturali e professionali dell’enogastronomia, fondatore e coordinatore delle delegazioni Ais all’estero.

 

Edi Furlan ha preparato solo per noi il seguente menù:

Piccolo buffet in giardino (se il tempo lo permette) con

  • Verdurine di stagione fritte, Merluzzo fritto, Baccala mantecato, Frolla di formaggio Montasio ed erbette spontanee. Il tutto abbinato a 2 vini tipici del territorio, il Prosecco Col Fondo e un Prosecco brut metodo Martinotti.

A tavola:

Antipasto

  • Carpaccio di bue marinato con primizie di asparagini delle terme euganee.

Primi

  • Risotto asparagi e frutti di mare,
  • Agnolotto grosso ripieno di Morlacco del Grappa (formaggio veneto) saltato con radicchio rosso di Treviso.

 Secondo

  • Coscia di coniglio cotta con asparagi e rosoline spontanee (semi del papavero selvatico) se disponibili, oppure con carciofi e puré verde.

Dolce

  • Semifreddo al pistacchio e cioccolato caldo.

 

I vini in abbinamento saranno a cura della cantina SERAFINI & VIDOTTO e della cantina privata di Edi Furlan.

Dopo il caffè visiteremo la vicina cantina

SERAFINI & VIDOTTO   www.serafinividotto.it

Dal 1987 Francesco Serafini e Antonello Vidotto coltivano 20 ettari di vigne che danno le migliori uve del territorio per produrre Asolo Prosecco, innovativi vini bianchi fermi, Recantina un raro autoctono rosso, straordinari tagli bordolesi a base Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Merlot.

Le parole per meglio definire la loro cantina sono: pietra, legno e uva, il respiro del Montello.

Il loro vino di punta, Rosso dell’Abazia, ha ricevuto numerosissimi premi d’eccellenza dalle Guide AIS e da altre del settore, per ben 19 volte i Tre Bicchieri assegnati dalla Guida del Gambero Rosso.

IMPORTO COMPLESSIVO EVENTO: 70 €

È necessario dare conferma a Lola Gomar (lolagomar@gmail.com cel. 335.6915935)

entro il 19 marzo

versando la CAPARRA DI 20€ per il viaggio tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate:

INTESTAZIONE: Delegazione A.I.S. Bologna

IBAN: IT20A0638513009100000009179

CAUSALE: Cognome Nome – Evento MONTELLO 2018

Il saldo avverrà in loco in contanti.

Partenza Sabato 24 marzo ore 07,30 dal Best Western Plus Tower Hotel Bologna, viale Lenin 43 

vai alla locandina

Share
  • Viaggio studio AIS Bologna
    24 marzo 2018
    7:30 - 18:30