Didattica Senza Sorso (2° ciclo)

L’albana di Marco Casadei

1 Aprile 2021 - 29 Aprile 2021
Condividi su:
Share

Programma

Carissimi Soci,

È stato un successo! Siete sempre tantissimi e questo ritorno ci ha convinto a proseguire.

Il periodo è ancora incerto e bisogna portare pazienza, abbiamo pertanto deciso di prolungare i nostri appuntamenti del giovedì sera fino a maggio con grandissimi relatori, colleghi che si sono messi in gioco e si sono maggiormente distinti, negli ultimi anni, sugli aspetti della degustazione e della comunicazione.

Date le numerosissime richieste da parte dei colleghi delle altre delegazioni di AIS Emilia, apriremo le iscrizioni a TUTTI i soci di AIS Emilia.

Di seguito trovate il calendario e i protagonisti, appuntamento sempre il giovedì sera alle 21 per la nostra “Didattica Senza Sorso”, ogni socio riceverà una mail con l’invito nella settimana precedente ad ogni data.

  • 01/4 – Il Collio con Maurizio Filippi, miglior sommelier AIS 2016
  • 08/4 – Il Soave con André Senoner, miglior sommelier del Soave 2019
  • 15/4 – L’Albana con Marco Casadei, vincitore del primo master dell’Albana nel 2017
  • 22/4 – Il Vermentino con Marco Rezzano, responsabile didattica di AIS Liguria
  • 29/4 – Il Verdicchio con Matteo Antonelli, miglior sommelier delle Marche 2019

Luca Manfredi e tutto il Consiglio di AIS Bologna

Qui puoi scaricare il Programma in formato PDF

AIS BOLOGNA
c/o Best Western Plus Tower Hotel Bologna
Viale Lenin, 43
40138 Bologna
Cell. 393.924.5727

 

Condividi su:
Share

Date e Orari

  • 1Aprile 2021Maurizio Filippi: il Collio visto da un campione21:00 - 22:00Condurrà la prima serata Maurizio Dante Filippi, Miglior Sommelier AIS d’Italia nel 2016, una vita dedicata all’accoglienza e al servizio presso il ristorante Sala della Comitissa, si definisce “oste e stappatore”. Le sue parole faranno apparire davanti ai nostri occhi le immagini del Collio, meravigliosa terra di confine, fusione nello stesso terroir di due stati e due culture.
  • 8Aprile 2021Il Soave: un vulcano di emozioni raccontato da André Senoner21:00 - 22:00André Senoner, altoatesino, 28 anni. Una passione per il vino che lo sta portando alla ribalta. Nel 2019 comincia la sua corsa nei master e si aggiudica il V trofeo Miglior Sommelier del Soave. A seguire altri importantissimi risultati lungo lo stivale. Una voce giovane interpreta un vino che ha scritto la storia di un areale della provincia di Verona divenuto oggi tra i più conosciuti al mondo.
    Parleremo di garganega, che insieme al trebbiano di Soave, chardonnay e pinot bianco costituiscono i vitigni per il Soave, o meglio, i Soave: da disciplinare “Soave DOC, Soave Classico DOC, Soave Superiore DOCG e Recioto di Soave DOCG formano una piramide qualitativa con importanti distinzioni di geografia” (*). Vino eclettico, dai 1000 volti ed interpretazioni, le cui radici affondano in terreni vulcanici e talvolta calcarei. Stili diversi che portano l’impronta del territorio.
    * fonte www.ilsoave.com
  • 15Aprile 2021L’Albana di Marco Casadei21:00 - 22:00Albana, il vitigno a bacca bianca principe della Romagna, raccontato da Marco Casadei, giovane sommelier che interpreta, da campione, con un piacevole accento romagnolo, il vitigno della sua terra di origine. Vincitore del primo Master dell’Albana a fine 2017 (oltre che vincitore del Master del Sangiovese sempre nello stesso anno), ci parlerà dello spungone, del fascino dei grappoli lunghi e generosi, composti da acini dorati, che emanano un fascino incredibile e invitano ad essere raccolti ed assaggiati, regalando una splendida sensazione dolce e saporita. Un vino dalle 1000 sfaccettature ed interpretazioni, con declinazioni diverse, tutte da imparare.
  • 22Aprile 2021Il Vermentino con Marco Rezzano21:00 - 22:00
  • 29Aprile 2021Il Verdicchio con Matteo Antonelli21:00 - 22:00