Cantina Albinea Canali – Reggio Emilia via Tassoni 213

Dal 25/09/2017 al 02/12/2017

Sessione pomeridiana 16.00-18.30/serale 20.30-23.00

L’A.I.S. (Associazione Italiana Sommelier) organizza, con l’alta competenza che le è propria, i Corsi di Qualificazione Professionale per Sommelier. Il programma di studio si articola in tre livelli e permette di conoscere approfonditamente l’affascinante mondo del vino, rivolgendosi a tutti, dagli appassionati agli addetti ai lavori. Al termine dei tre livelli, superato l’esame finale, si acquisisce la qualifica professionale di Sommelier AIS.
Il 1° livello approfondisce gli argomenti di viticoltura, enologia, tecnica della degustazione e del servizio, che rappresentano le basi della professionalità del Sommelier. Il corso è costituito da 15 incontri con relatori abilitati AIS della durata di 2 ore e 30 minuti circa, con possibilità di scelta fra sessione pomeridiana dalle ore 16.00 alle 18.30 o serale dalle ore 20.30 alle 23.00, durante i quali vengono trattati gli argomenti in programma attraverso una lezione teorica di circa 1 ora e mezza, seguita da prove pratiche di degustazione. Durante il Corso è prevista anche una visita guidata ad un’azienda vitivinicola.
La quota di partecipazione è di € 500,00 e comprende la valigetta con quattro bicchieri da degustazione, i testi didattici AIS, il quaderno con le schede per l’analisi sensoriale dei vini e materiale sussidiario.
Va aggiunta la quota di iscrizione obbligatoria all’AIS (Art. 4 dello Statuto) di € 80,00 per un totale di € 580,00.
Il modulo di iscrizione all’Associazione Italiana Sommelier Nazionale verrà compilato all’atto dell’iscrizione al Corso. La quota suddetta dà diritto a ricevere la tessera di socio AIS con l’accesso alle aree riservate del sito www.sommelier.it, la rivista trimestrale “Vitae” e la guida “Vitae” oltre all’ingresso privilegiato al “Vinitaly”. Non verrà rilasciata ricevuta, l’iscritto riceverà la tessera direttamente dalla sede centrale AIS di Milano.

scarica i dettagli del corso: Presentazione Corso 1° livello

Iscrizione e pagamento:

L’unica modalità di pagamento è tramite bonifico bancario di € 580,00 ad Associazione Italiana Sommelier AIS Emilia Delegazione di Reggio Emilia (Codice IBAN: IT74 X063 8513 0091 0000 0009 184) con causale “Iscrizione al 1° livello RE Autunno 2017”, indicando Cognome e Nome del partecipante. La ricevuta/fattura nominale verrà rilasciata durante lo svolgimento del Corso.

Il modulo per l’iscrizione al Corso può essere scaricato qui: Scheda di iscrizione ai corsi 1 livello

oppure richiesto a Carlo Favella all’indirizzo mail: ranone@libero.it
Iscrizioni e ritiro materiale didattico: sabato 23 settembre 2017 dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18 presso Cantina Albinea Canali – via Tassoni 213 – Reggio Emilia o presentandosi 30 minuti prima dell’inizio della 1 lezione.
scarica il calendario lezioni Calendario lezioni 1° livello 2017
Per Informazioni :
Responsabile Corso: Sommelier Carlo Favella cell 340-3182676 (dopo le ore 18.00)
ranone@libero.it
Direttore Corso: Sommelier Romeo Catellani cell 328-8673041
romeocatellani@libero.it
Share

Location Evento:

Sede:  

Sito della Sede:

Indirizzo:
Via A. Tassoni, 213, Canali, Reggio Emilia, 42123, Italia

  • Lez. 1 - LA FIGURA DEL SOMMELIER
    25 settembre 2017
    16:00 - 20:30
    - Presentazione dell’Associazione Italiana Sommelier. Presentazione del Corso. La figura del sommelier nella moderna ristorazione. Il tastevin, il bicchiere da degustazione e gli altri attrezzi del sommelier. Dimostrazioni pratiche di servizio. Introduzione alla degustazione. Prova pratica: Presentazione di tre vini, tra cui uno Spumante Metodo Classico.
  • Lez. 2 - VITICOLTURA
    2 ottobre 2017
    16:00 - 20:30
    - Viticoltura e qualità del vino. La vite: cenni sull’evoluzione e sulla diffusione nel mondo. Ciclo biologico della vite. I sistemi di allevamento, la potatura e la vendemmia. L’ambiente pedoclimatico. I principali vitigni autoctoni ed internazionali. Prova pratica: Presentazione di tre vini significativi della regione.
  • Lez. 3 - ENOLOGIA - LA PRODUZIONE DEL VINO
    4 ottobre 2017
    16:00 - 20:30
    - Enologia e qualità del vino. Il grappolo d’uva ed il mosto Trattamenti e correzioni del mosto. Sistemi di vinificazione. Prova pratica: Presentazione di un vino bianco, di un vino rosato e di un vino rosso.
  • Lez. 4 - ENOLOGIA - I COMPONENTI DEL VINO
    9 ottobre 2017
    16:00 - 20:30
    - Enologia e qualità del vino. Maturazione ed affinamento del vino. Pratiche di cantina, stabilizzazione e correzioni del vino. Brevi cenni su alterazioni, difetti e malattie. La composizione del vino in funzione della degustazione. Prova pratica: Presentazione di un vino bianco passato in barrique, di un vino rosso giovane (ultima annata, solo acciaio), di un vino rosso evoluto (almeno 3-4 anni, passato in legno).
  • Lez. 5 - TECNICA DELLA DEGUSTAZIONE - ESAME VISIVO
    11 ottobre 2017
    16:00 - 20:30
    - La degustazione (analisi sensoriale). Cenni su stimolo, sensazione e percezione. Le migliori condizioni per la degustazione. L'aspetto del vino. Cenni di anatomia e fisiologia della vista. La tecnica della degustazione, i parametri di valutazione dell'esame visivo ed i collegamenti con le altre caratteristiche del vino. La terminologia A.I.S. dell'esame visivo. Prova pratica: Degustazione guidata di un vino bianco dell'ultima annata (leggero, verdolino, poco strutturato, solo acciaio), di un vino bianco evoluto e passato in barrique (dorato, strutturato), di uno Spumante Rosé Metodo Classico o Champagne Rosé, utilizzando terminologia A.I.S. e la scheda analitico-descrittiva solo per i parametri dell’esame visivo.
  • Lez. 6 - TECNICA DELLA DEGUSTAZIONE - ESAME OLFATTIVO
    13 ottobre 2017
    16:00 - 20:30
    - Il profumo del vino. Cenni di anatomia e fisiologia dell'olfatto. Le famiglie dei profumi. La tecnica della degustazione, i parametri di valutazione dell'esame olfattivo ed i collegamenti con le altre caratteristiche del vino. La terminologia A.I.S. dell'esame olfattivo. Prova pratica: Degustazione guidata di un vino bianco aromatico, di un vino rosso giovane (ultima annata, solo acciaio) e di uno strutturato ed evoluto (almeno 3-4 anni, passato in legno) utilizzando terminologia AIS e scheda analitico-descrittiva solo per i parametri degli esami visivo e olfattivo.
  • Lez. 7 - TECNICA DELLA DEGUSTAZIONE - ESAME GUSTO-OLFATTIVO
    16 ottobre 2017
    16:00 - 20:30
    - Le sensazioni gustative, tattili e gusto-olfattive. La tecnica della degustazione, i parametri di valutazione dell'esame gusto-olfattivo e i collegamenti con le altre caratteristiche del vino. La terminologia AIS dell'esame gusto-olfattivo. Prova pratica: Esercitazione con soluzioni di acqua con glicerina, zucchero, alcol etilico buongusto, acido citrico o tartarico, tannini e sale, per valutare le sensazioni di “morbidezza” e di “durezza”. Degustazione guidata di un vino rosso importante, utilizzando terminologia AIS e scheda analitico-descrittiva per i parametri degli esami visivo, olfattivo e gusto-olfattivo.
  • Lez. 11 - BIRRA E DISTILLATI DA CEREALI
    23 ottobre 2017
    16:00 - 20:30
    - La birra: produzione, classificazione e principali tipologie. La distillazione. I principali distillati ottenuti da cereali: whisky, vodka e gin. Prova pratica: Degustazione guidata di tre tipologie di birra: chiara, ambrata e trappista.
  • Lez. 12 - ALTRI DISTILLATI (grappa, rum, cognac, armagnac, calvados, tequila…) E LIQUORI (nazionali ed esteri)
    30 ottobre 2017
    16:00
    - I diversi sistemi di distillazione. Principali tipologie di distillati e loro degustazione. La classificazione dei liquori. Prova pratica: Degustazione guidata di un distillato di cereali, di uno di vino e di uno di vinaccia.
  • Lez. 8 - SPUMANTI
    6 novembre 2017
    16:00 - 20:30
    - Produzione e caratteristiche degli Spumanti Metodo Classico; i più importanti prodotti italiani e stranieri. Produzione e caratteristiche degli Spumanti Metodo Martinotti secchi e dolci. Prova pratica: Degustazione guidata di tre vini: due Spumanti Metodo Martinotti, uno secco (Prosecco) e uno dolce aromatico, uno Spumante Metodo Classico o Franciacorta, utilizzando terminologia AIS e scheda analitico-descrittiva.
  • Lez. 10 - LEGISLAZIONE ED ENOGRAFIA NAZIONALE
    8 novembre 2017
    16:00 - 20:30
    - La classificazione dei vini: VDT, IGT, DOC e DOCG. Come si legge un’etichetta. Cenni sulle principali normative vitivinicole nei paesi della UE. Caratteristiche, diffusione e utilizzo dei più importanti vitigni autoctoni e internazionali. Prova pratica: Degustazione guidata di un vino VDT o IGT della regione, di uno DOC e di uno DOCG, utilizzando terminologia AIS e scheda analitico-descrittiva.
  • Lez. 9 - VINI PASSITI, VENDEMMIA TARDIVA, MUFFATI, ICEWEIN, LIQUOROSI, AROMATIZZATI
    13 novembre 2017
    16:00 - 20:30
    - Produzione e caratteristiche dei vini Passiti, Vendemmia tardiva, Muffati, Icewine, Liquorosi, Aromatizzati; i più importanti prodotti italiani e stranieri. Prova pratica: Degustazione guidata di tre vini: un Passito, un Eiswein o Muffato, un Liquoroso Dolce, utilizzando terminologia AIS e scheda analitico-descrittiva.
  • Lez. 13 - LE FUNZIONI DEL SOMMELIER
    20 novembre 2017
    18:00 - 20:30
    - La cantina del ristorante. La carta dei vini. Le temperature di servizio del vino. Pratiche di servizio. Degustazione guidata di tre vini di ottima qualità e diversa tipologia, utilizzando la terminologia AIS e la scheda analitico-descrittiva.
  • Lez. 15 - APPROFONDIMENTO SULLA DEGUSTAZIONE E AUTOVALUTAZIONE
    27 novembre 2017
    16:00 - 20:30
    - Prova scritta e di degustazione con l’utilizzo della scheda analitico-descrittiva. Correzione collegiale e collegamenti con le altre caratteristiche del vino. Consolidamento e approfondimento degli argomenti più importanti e della tecnica della degustazione. Degustazione di un vino bianco e di uno rosso (come prove per i Corsisti).
  • Lez. 14 - VISITA AD UN'AZIENDA VITIVINICOLA
    2 dicembre 2017
    9:30 - 12:30
    - Visita ad un'azienda vitivinicola. Prova pratica: Approfondimento sulla degustazione.